E' bello pensare che dove finiscano le mie dita debba cominciare in qualche modo una chitarra. Fabrizio De Andrè.

giovedì 30 marzo 2017

mercoledì 29 marzo 2017

Art Quilt Challenge - Forum Time For Patch - Estate - Wip

Cercare di fare foto decenti a volte è veramente un'impresa difficile...

martedì 28 marzo 2017

martedì 21 marzo 2017

Mistery Time for Patch - quarta tappa

E ora sono in pari!

Procion, le altre...

Non avevo pubblicato le foto delle altre stoffe tinte:
Con le "colature" rimaste in vaschetta ho ottenuto i "pastellosi":



Poi alcuni dei pastellosi tinti precedentemente non mi soddisfacevano, o erano troppo chiaro o "doppi", così li ho usati per una rifinitura con un colore più scuro:



Ed infine con l'arricciatura in una sola direzione e usando 2 o 3 colori ho ottenuto queste:

Mistery Time for patch - terza tappa seconda parte

Finita anche la terza tappa

giovedì 16 marzo 2017

Le bottigliette avanzate...

... sono 22...
Quanti chilometri di stoffa riuscirò a tingere?

mercoledì 15 marzo 2017

martedì 14 marzo 2017

Quando pranzi con i gatti...

... però sanno che non devono mettere le zampe sulla tovaglia...

Scraps ne abbiamo?

Addocchiavo i contenitori Tontarelli da un po', poi li ho visti in offerta, ho fatto la pazzia e ne ho presi 10... Per gli scraps... Che vanno a sostituire i sacchettini di plastica che si spaccavano ogni volta che ravanavo in cerca del frammento giusto.
Problema: già traboccano ma devo ancora svuotare il sacco di carta dietro che contiene gli scraps dell'ultimo annetto di lavoro...
Snukiputzi è molto interessata, adora i contenitori e adora i pezzettini di stoffa...

Una camicia con i Procion

Quando Francesca mi ha proposto di tenere il corso tra le varie cose a cui ho pensato c'è stato "mi serve qualcosa da mettere che non sia la solita felpa nera ma che non si macchi"...
Così ho recuperato una vecchia camicia di jeans bianco macchiata di ruggine e quindi immettibile che giaceva nell'armadio in attesa di... Boh...
E con i miei colori preferiti...


Ecco cosa è venuto fuori (colori un po' falsati dalla luce artificiale, prossimamente la rifaccio al sole)

Tintura con i Procion

Tinto ieri sera, lavati, asciugati e stirati questa mattina:

Altre tinture dei giorni scorsi

Altre stoffe tinte nei giorni scorsi


Si presentava in vaschetta così...


Un tentativo...

Corso Tray Dye da Francesca Miglierina

Che emozione! Oggi ho tenuto per la prima volta un corso! Tray Dye da Francesca Miglierina!



Tray Dye da Tessilesa 03

 

 

 

E alla fine ogni partecipante si è portata a casa una vaschetta:




domenica 5 marzo 2017

Giovedì in fiera

A Bergamo...
Mi sono fatta riconoscere...

Matildica - Perdono di Canossa

"Perdono di Canossa", in riferimento storico alla cosiddetta "Umiliazione di Canossa", uno dei teatri degli scontri tra potere temporale e potere imperiale in cui  l'imperatore decise di accettare una cruda penitenza davanti al papa.
A dispetto del nome e della località di riferimento (Canossa, Emilia Romagna) la birra é belga. Una brown ale che definisco "umile": corposa come da alta fermentazione belga, ma quasi priva di complessità di sapori e di richiami. Il luppolo é usato più come correttore di acidità anziché da aromatizzante, come anche le eventuali spezie hanno più una funzione equilibrante che caratterizzante. Una alta fermentazione che per la sua semplicità si presta ad essere un'ottima birra corposa da pasto, da accompagnamento a portate di vario genere, anche di una certa delicatezza (ma senza esagerare).

- Ernust

mercoledì 1 marzo 2017

Kamun - Fabula

Il birrificio piemontese propone anche questa birra acida, luppolata e aggrumata.
Vade retro!

Scherzi a parte, si percepisce la qualità... ma non é proprio per me! In compenso se l'é gustata mia moglie..

- Ernust

domenica 26 febbraio 2017

Giro del mondo

Oggi fatta tappa 7 e 8

Giro del mondo

Settimana scorsa ero riuscita a stirare i blocchi dal 2 al 6 ma non ho messo la foto sul blog...

venerdì 24 febbraio 2017

Kamun - Occasum

Ancora una Kamun, il birrificio piemontese che mi sorprende.
Questa é l'Occasum: birra tendente all'acido, ma con forte presenza del luppolo e di spezie tra cui una che sembra un fiore.
Davvero molto profumata, questa alta fermentazione lascia un gradevolissimo retrogusto assai persistente che mi ha convinto a metterla tra le TOP.

Fa parte di un set in dono per lo Yule 12016 da parte di una coppia di amici, che colgo l'occasione per ringraziare ancora.

- Ernust

martedì 21 febbraio 2017

Kamun - Nocturna

Stout piemontese, facente parte di un set ricevuto in dono per lo Yule 12016.
Caffè, tostato, avena (interessante!), malto e qualcosa di nocciola. Ma il birrificio deve ancora lavorarci su: sa di incompleto, di grezzo... Pazienza, mi sacrifico comunque 😂 Purtroppo non va nelle TOP.

- Ernust

Straffe Hendrik - Brugs Quadrupel Bier

Dark Ale belga.
Molto densa, é una birra dolce e caramellata con un leggero sentore di caffè. Queste due componenti sono le uniche che percepisco, così da definirla poco complessa. Da bere rigorosamente non durante il pasto, altrimenti il caramello tende a sparire.
E gradevole, un piacevole e dolce pre/fine pasto. Tra le TOP.

- Ernust

giovedì 16 febbraio 2017

Aecht Schlenkerla Fiche - 2010

Doppelbock affumicata tedesca.
Leggendo l'etichetta si evince che ogni anno cambia sapore, il che rende il tutto ancora più interessante. Non ricordo la motivazione, ma posso immaginare per via del tipo di legna che viene bruciata per l'affumicatura.
La bottiglia che ho bevuto (cotta 2010) sapeva nell'odore e nel sapore di patè di olive. Sì esatto, patè di olive. Nulla più e nulla meno.
L'unico problema che ho riscontrato è che le papille gustative si sono abituate troppo presto a quel sapore tanto che dopo pochi sorsi facevo fatica a coglierlo. Suggerisco quindi di berla a sorsi molto lontani tra loro e abbondanti.
Può sembrare strano il gusto di patè di olive in una birra, ma vi garantisco che l'ho talmente apprezzata da decidere di inserirla tra le birre TOP proprio per via di questa sua particolarità.
Io l'ho consumata a fine pasto, ma sono sicuro che è molto (più?) apprezzabile anche come accompagnamento a qualunque cosa stia bene con il patè di olive!

- Ernust

P.s. ringrazio il locale Bi - Birre e & Bistrot dove l'ho bevuta e che consiglio caldamente.