E' bello pensare che dove finiscano le mie dita debba cominciare in qualche modo una chitarra. Fabrizio De Andrè.

sabato 4 gennaio 2014

I gufetti fuori porta. Il tutorial

 Non ho vinto la sfida di Natale, ma non importa, l'importante è partecipare e inoltre mi sono divertita un sacco a fare questi gufetti.


Durante la lavorazione ho fatto le foto, quindi nonostante sia un soggetto già ampiamente utilizzato in tutte le salse (le ultime due fiere erano a tema Gufi ovunque)...ecco le foto dei passaggi, magari a qualcuna intessa:


Tagliare la sagoma del gufetto della dimensione voluta, la mascherina, un'ala che poi si farà a specchio per la seconda e il becco (che io ho fatto trooooppo grosso come mi fa continuamente notare mio marito)


Poichè ero in trasferta non avevo dietro la carta biadesiva e ho dovuto fare alla vecchia maniera, con gli spilli


Ecco i tre gufetti spillati


Anche dei fili non avevo molta scelta, mi ero portata lo stretto indispensabile... Cucire i bordi a festone o con lo zigzag


Poi si accoppia il fondo del gufetto a rovescio e si cuciono i bordi, lasciare una apertura sul fondo per rovesciare il tutto una volta cucito il gufetto


Ecco l'effetto dei tre gufetti pronti per essere imbottiti


Eccolo bello ciccioso


Attacchiamo i bottoni oppure se vogliamo ricamiamo gli occhi con del filo scuro


Attacchiamo i gufetti al tronco (ops... non ho fatto le foto dei passaggi per fare il tronco...)


Non avevo cordine, nastri... niente di niente, così ho preso le strisce di tessuto avanzate dal quilt a tappe, le ho cucite in quattro e le ho intrecciate, attaccate non ai bordi per evitare che il tronco si piegasse nel mezzo.
Ho anche messo un puntino di filo alle orecchie dei due gufi più grandi e la treccia per tenere dritto il tutto e anche tra il terzo gufo e la treccia, ma sulla schina


E siccome la sfida era "di Natale" ho aggiunto una sciarpina rossa al papà gufo e un cappellino natalizio al terzo gufetto fatti con le strisce del JellyRoll casalingo che mi ero preparata per il bordo del quilt delle casette rosse. Con disappunto di mio marito che preferisce questi gufetti senza decorazioni natalizie... beh in effetti senza decorazioni va bene per tutto l'anno no?


1 commento:

  1. Decisamente troppo bellino, mi piace anche in versione natalizia!

    RispondiElimina