E' bello pensare che dove finiscano le mie dita debba cominciare in qualche modo una chitarra. Fabrizio De Andrè.

giovedì 2 dicembre 2010

Ispirazione per la seconda decorazione natalizia

Come al solito cliccando di blog in blog e googolando si trova un sacco di ispirazione.
Curiosando sulle tecniche per i biscornus mi è venuta l'idea di provare a modificare la tecnica di base, pensata per la tela aida ricamata a punto croce o simili, e fare il tutto con la stoffa.
Per sapere cosa sono i biscornus c'è un bel tutorial su Casa Cenina

Altri link interessanti di ispirazione sono:
http://puntieperline.blogspot.com/2008/07/tutorial-banurukotti.html

http://chezlilounette.over-blog.com/article-29529088.html

Ma soprattutto questo:
http://stickerin.blogspot.com/search/label/Anleitung%20Stern

Stavo appunto cercando qualcosa che avesse come base il numero 5

Le mie foto sono solo indicative, per le spiegazioni tecniche precise seguite i tutorial che ho linkato sopra.
Ho usato la stessa tecnica degli esagoni Patchwork, ma con dei quadrati di circa 5x5 cm di lato. Servono 10 quadratini in tutto.


Io ho scelto questo accostamento di colori, più che altro non ho molte fantasie natalizie...


Unite i 5 quadrati in modo da avere questa coppia di ... non so come definirli... 


Una volta uniti (al rovescio) staccate i quadratini di carta, rovesciate il lavoro avendo avuto l'accortazza di lasciare un lato libero per inserire l'imbottitura e un cm libero sopra per inserire e cucire il nastrino che servirà poi per appendere la decorazione:


Imbottite. Vale la regola (che naturalmente data l'ora tarda non ho seguito) di imbottire ancora un po' anche se sembra che non possa starci più niente... infatti mi è rimasto un po' sgonfio sigh... ma oramai avevo cucito tutto:


Che ne dite?

7 commenti:

  1. carina come idea ma che pazienza con il taglia cuci!!!

    RispondiElimina
  2. Bella! mi piace l'idea della stella, stavo cercando anch'io qualcosa del genere, dopo aver fatto palline e fragoline natalizie (queste ultime non ancora pubblicate...) Se non ti dispiace copio l'ultimo link perchè, se trovo l'aida adatta, mi piacerebbe farle così.
    Ciao!

    RispondiElimina
  3. Bello!! Mi piace più dell'originale!

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte quante!
    @Mysa: pazienza alla fine ci vuole per ogni lavoro no? Ho impiegato circa un paio d'ore per fare tutto il lavoro.
    @Nadia: certo che puoi copiare! Io non ho fatto altro che copiare e rielaborare :-D Quando pubblichi le foto dei lavori poi fammi un fischio che vengo a curiosare!
    @Maria Teresa: Anche a me piace più così che con la Aida!

    RispondiElimina
  5. Infatti mi sa che ne faccio almeno una di stoffa!! Ma non resisto all'aida rossa ricamata in oro.....
    ora sto facendo degli addobbi per l'albero a forma di fragola (più o meno). Ne ho bisogno un po' per le ex colleghe, poi faccio la foto e......fischio!
    ciao

    RispondiElimina
  6. Ciao cara, mi hai fatto sudare eheheh
    Non sapevo cos'era i biscornus e così sono entrata nel calderone di google a farmi una cultura. L'origine è coreana, mi è venuto in mente che da qualche parte ce l'ho. E' veramente carino fatto a patch, la scelta obbligatoria dei colori e quella: verde, rosso e un giallo/bianco. Sei stata chiara nelle spiegazioni. Lo farò anch'io :-))

    RispondiElimina
  7. Hello Aurora!
    Se vuoi.... ho pubblicato le fragole.......
    ;-)

    RispondiElimina